“La fabbrica dei Nobel: da Carducci a Fo”

I testi che qui si raccolgono sono il risultato del lavoro degli studenti delle classi 5 A-C-D, coinvolti nel Progetto Ministeriale “La fabbrica dei Nobel: da Carducci a Fo”.

Nel momento in cui i discorsi sono stati pronunciati collettivamente nell’Aula Magna del Liceo Galilei in questo scorcio di anno scolastico Italo Calvino, Beppe Fenoglio, Primo Levi, Vittorio Sereni erano vivi in mezzo a noi e i ragazzi hanno potuto farci immaginare piccoli miracoli: che le Lezioni americane siano state pubblicate dopo che Calvino le ha davvero potute pronunciare in America;   che Primo Levi abbia potuto assistere, con riservata soddisfazione, alla traduzione inglese della sua opera omnia; che Beppe Fenoglio abbia potuto replicare alla recente trasposizione cinematografica di Una questione privata dei fratelli Taviani;   infine, che Vittorio Sereni abbia ripensato, ascoltando i ragazzi, alla parabola della sua “poesia inclusiva” da Frontiera a Stella mattutina, preparando anche per questi giovani ma non ingenui lettori una nuova raccolta di   liriche.

In allegato il file >>>

Corsi di recupero attivati 26 giugno – 14 luglio 2018

Entro lunedì 25/6/2018 si pubblicherà sul sito dell’Istituto il calendario dettagliato dei corsi con l’attribuzione degli alunni a ciascun corso.
Si ricorda che per ogni corso è previsto un contributo di 70€ a studente.
Sono ammessi a frequentare i corsi TUTTI gli studenti che ne hanno fatto richiesta, tramite l’apposito modulo, compresi coloro il cui giudizio non è stato sospeso.
I corsi non in elenco non sono stati attivati per mancanza di numero sufficiente di alunni.

Nuove classi prime

Giovedì 28 Giugno ore 17:45

Aula magna Liceo Galilei

La scuola incontrerà i genitori delle classi prime per l'a.s. 2018-19 per le prime comunicazioni e la presentazione del nuovo anno scolastico.

Iscrizione ai corsi di recupero estivi

Sono aperte le iscrizioni ai corsi di recupero estivi tramite il form presente nella sezione /webform/corsi-di-recupero-estivi-2017-18.

Saranno pubblicati, a partire dal 25 giugno, i corsi attivati, gli orari e gli elenchi degli studenti ammessi.
Si precisa che la frequenza del/dei corsi di recupero, qualora indicata dai consigli di classe, non è obbligatoria. Le prove di valutazione sul recupero avranno luogo presumibilmente dal 27 al 29 agosto 2018.

Per ulteriori informazioni e pagamenti contributi si può consultare la circ. n°341.

ATTENZIONE: LE ISCRIZIONI RIMARRANNO APERTE FINO ALLE ORE 12:00 DI VENERDÌ 22 GIUGNO.

Buona estate ragazzi

VORREI essere una bussola
Per non perdere la direzione,
per non scordarmi mai la mia meta
e per non dimenticare da dove sono venuta…
perché la partenza è importante quanto l’arrivo.

VORREI essere una stella,
una piccola luce che illumina timidamente la notte,
una luce di speranza e di amore
che non teme l’oscurità del mondo

VORREI essere un aquilone colorato
libero di volare nel cielo sereno
senza la paura di cadere,
senza preoccupazioni ed ansie inutili.

VORREI essere una ragazza coraggiosa
Perché per stare bene ci vuole coraggio,
ci vuole la forza di lottare
e la determinazione per vincere

VORREI essere come un bambino
Che ha ancora la voglia di stupirsi
Che è ancora capace di essere sincero
E che non ha paura di amare.

VORREI essere tante cose,
ma forse non si può…
allora vorrei semplicemente avere la forza di sognare
PERCHÉ I SOGNI SONO VITA
e la vita siamo noi.

Anna S. 4A

Buona estate, ragazzi.
Non perdete la bussola del cuore.

Il vostro preside

La Biblioteca si presenta con un’interfaccia nuova

Da qualche giorno è disponibile la nuova interfaccia di interrogazione del Catalogo elettronico (OPAC) della Biblioteca del Galilei: si è reso necessario infatti un upgrade a un sistema di gestione più evoluto e in rete con tutte le altre Biblioteche scolastiche. La maschera è intuitiva e vengono fornite molte più informazioni, fra cui la copertina del libro, la sua disponibilità al prestito, un abstract.
A breve l’interfaccia si rinnoverà in modo ancora più accattivante e funzionale, rendendo possibile una valorizzazione maggiore delle raccolte, insieme a tutte le iniziative che la Biblioteca saprà promuovere per la didattica della lettura.

Pagine