La settimana scientifica 2019

  • Mercoledì 13 marzo, classi quarte (aula magna, 10:10-12:20)
    Dott.ssa Silvia Gross, Università di Padova
    La Chimica Verde, l’Economia Circolare e le Quattro R: Riciclo, Riuso, Recupero, Riduzione.
    Facciamo Rivivere il Nostro Pianeta!
  • Mercoledì 13 marzo, classi quinte Scientifico e Scienze Applicate (08:30-14:00)
    Visita guidata e stage presso i Laboratori Nazionali di Legnaro.
  • Giovedì 14 marzo, classi quarte (aula magna, 10:10-12:20)
    Ing. PhD Cristian Rinaldi e Ing. Nicola Granzotto, Progetto Decibel srl, Padova
    Acustica dei Teatri: Progettare gli Spazi per l’Ascolto di Musica e Parola. Interpretazione Psico-
    Acustica degli Spazi Confinati.
  • Venerdì 15 marzo, classi quinte (aula magna, 10:10-12:20)
    Prof.ssa Manuela Zaccolo, University of Oxford
    Dalle Meduse al Cuore: l’Utilizzo di Proteine Fluorescenti per Studiare la Risposta Cardiaca allo Stress.
  • Mercoledì 20 marzo, classi quinte (aula magna, 10:10-12:20)
    Prof. Pieralberto Marchetti, Università di Padova
    Relatività Generale: la Concezione Attuale di Spazio, Tempo e Gravità.

Grande successo nelle prove di certificazione in lingua inglese!!!

 

Due nostri studenti hanno raggiunto risultati ben più alti del normale B2, traguardo ormai consolidato del Galilei.
Congratulazioni a Dario Baldon 5A (Liceo scientifico) e a Marco Siviero, 5M (liceo linguistico) per il loro meraviglioso C2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER).

Ecco cosa deve dimostrare un candidato al C2:
“Comprende con facilità praticamente tutto ciò che sente e legge. Sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Sa esprimersi spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le sfumature di significato più sottili in situazioni complesse”.

Celebrazioni della giornata del ricordo

Foibe ed Esodo: la tragedia degli italiani del confine Orientale

 

 

 

 

 

 

 

 

Con la legge 92 del 2004 il 10 febbraio è stato istituito il Giorno del ricordo “al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”.

Pertanto, al fine di sensibilizzare la comunità scolastica e il territorio, lunedì 11 febbraio dalle ore 20,30 alle ore 22,00, presso l’Aula Magna del nostro Istituto, verrà proposto un incontro con tema “Foibe ed Esodo: la tragedia degli italiani del confine Orientale”.

Il dibattito, guidato dal prof. Gilberto Gobbo, avrà come illustre protagonista...

Pagine